sabato 3 novembre 2018

PIRATI & LIBERTÀ


La pirateria esiste da millenni, praticamente sin da quando gli uomini hanno imparato a solcare i mari a bordo di navi.
Il più delle volte i pirati erano marinai in cerca di facili fortune, in alcuni casi però ambivano anche a qualcosa di più prezioso, la libertà, e si opponevano al potere costituito. Si narra che anche il macedone Alessandro il grande nel 331 a.C. dovette combattere i pirati e che, catturatone uno e portatolo al suo cospetto, sostenne un'interessante conversazione, rivelatoria dello spirito che ha spesso animato i pirati in tutto il mondo. Chiese il sovrano all'uomo in catene: “per quali ragioni infesti i mari con le tue azioni?” Rispose lo sventurato: “Per le stesse ragioni che hai tu per conquistare il mondo. Ma siccome io lo faccio su una piccola nave, sono considerato un pirata, mentre tu che lo fai con un grande esercito sei acclamato imperatore.” Eccolo, il germe della ribellione, la strafottenza di chi non si piega davanti ai potenti. Atteggiamenti sviluppatisi fino al diciottesimo secolo, quando la pirateria divennero anche un forma di rivalsa, il tentativo di opporsi alle leggi dei potenti per creare una società utopica ed egualitaria. I vascelli pirati erano per i pirati una sorta di “nazione democratica e cosmopolita” in opposizione alle nazioni di tutto il mondo. L'idea non è affatto assurda, se si pensa che i pirati eleggevano il proprio comandante, si dividevano in parti uguali il bottino, votavano per prendere decisioni. Tutte cose non consentite all'interno della cosiddetta società civile.

venerdì 6 luglio 2018

BELLISSIMA COSMO DRAGOON

Bellissima Cosmo Dragoon in scala 1:1 ad acqua, per fantastiche battaglie in giardino. In uscita ad agosto, in consegna a settembre. Per info e richieste: fioridiciliegioadriana@gmail.com.







sabato 13 gennaio 2018

IL MONDO DI LEIJI MATSUMOTO


"Il mondo di Leiji Matsumoto" è un volume del 1978 che, nonostante la ormai veneranda età, si segnala in quanto raccoglie molte illustrazioni a colori e in bianco e nero di Matsumoto poco note al grande pubblico. Alle sue serie più famose come "Capitan Harlock" e "Galaxy Express 999" sono dedicate poche pagine. Al contrario, il volume ospita molte immagini della Seconda guerra mondiale, altre incentrate su suggestive visioni di mondi fantascientifici, o ancora sulle longilinee bellezze (umane o aliene) che sono ormai un suo marchio di fabbrica. Certamente non il miglior volume dedicato alla sua arte, tuttavia estremamente interessante e piacevole da sfogliare e risfogliare.
In Italia il libro può essere richiesto a fioridiciliegioadriana@gmail.com.








giovedì 31 agosto 2017

LA GRAVITY SABER


Un'arma che è un misto tra una ray gun e una spada. Uno strumento elegante che Harlock usa con moderazione e che contribuisce ad accrescere il suo fascino di pirata del futuro. La gravity saber, così si chiama quell'avveniristica spada, è un marchio inconfondibile delle opere di Leiji Matsumoto (che ne ha assegnata una anche a Emeraldas). Se ne volete una copia da appendere al muro di casa vostra, potete acquistarla da fioridiciliegioadriana@gmail.com.




martedì 8 agosto 2017

UNA BIRRA PER HARLOCK

Un piccolo produttore francese pubblicizza una birra "strettamente riservata ai pirati dello spazio". Non è chiaro se sia su licenza. Comunque, l'etichetta riporta un'immagine di Harlock (che tuttavia dovrebbe preferire il vino), chiamato Albator in Francia. Qui il sito.

mercoledì 2 agosto 2017

PUBBLICITÀ

Una pubblicità degli anni 80 per la Sony, che utilizza i disegni, e la tipica "tecnologia a oblò" del sensei Leiji Matsumoto.

venerdì 21 luglio 2017

CARTOLINE FUTURISTICHE

Cartoline dal particolare design dedicate al Galaxy Express. Acquistabili presso fioridiciliegioadriana@gmail.com.